Scene Da Faust

Di : Johann Wolfgang Goethe

Scene Da Faust

Goethe lavorò al Faust per sei decenni, dal 1772 al 1831, costruendo un’opera monumentale intorno alla figura del medico e mago cinquecentesco. Attraverso Goethe questo personaggio che aspira alla totalità della conoscenza e all’eterna giovinezza è divenuto parte dell’immaginario collettivo della cultura occidentale, oltre che simbolo della crisi della coscienza e dell’anima dell’uomo contemporaneo.

Nella prima parte del Faust, quella che viene presa in esame da questo spettacolo, è centrale la figura di Mefistofele : che si pone come il doppio speculare di Faust, la sua metà, il suo alter ego e, freudianamente, la proiezione del suo inconscio.

Nella nostra epoca l’immagine di un patto con il Demonio forse non fa più troppa paura, forse… Ma i bisogni che spingono Faust a vendere l’anima ancora ci turbano : la brama di conoscenza, l’aspirazione a un’eterna giovinezza, la ricerca della saggezza, delle risposte alle domande su che cosa siano la natura, la storia e la vita dell’uomo.

Il Faust goethiano è teatro, puro teatro : luogo in cui si incontrano la potenza dell’epos e l’intimità della lirica, la speculazione filosofica e l’afflato della Storia nel suo incontro con la Natura : temi che si riversano sulla scena nella complessità di un dramma cosmico che gira su due perni, il bene e il male.

Distribution

Versione italiana : Fabrizio Sinisi
Regia e drammaturgia : Federico Tiezzi

Con (in ordine di apparizione) : Sandro Lombardi, Dario Battaglia, Alessandro Burzotta, Nicasio Catanese, Ivan Graziano, Marco Foschi, Lorenzo Terenzi, Fonte Fantasia, Francesca Gabucci, Camilla Semino Favro, Valentina Elia, Luca Tanganelli

Scene e costumi : Gregorio Zurla
Luci : Gianni Pollini
Regista assistente : Giovanni Scandella

Coreografo : Thierry Thieû Niang
Canto : Francesca Della Monica

Produzione

Teatro Metastasio di Prato, Compagnia Lombardi-Tiezzi

In collaborazione con : Fondazione Sistema Toscana / Manifatture Digitali Cinema Prato e Teatro Laboratorio della Toscana / Associazione Teatrale Pistoiese

Représentations & évènements à venir

25 mai 2022

Voodoo Cello

Recklinghausen - Allemagne

27 mai 2022

Voodoo Cello

Athènes - Grèce

29 mai 2022 à 16h00

Voodoo Cello

Deauville

30 mai 2022 à 20h45

Voodoo Cello

Saint-Germain-en-Laye

31 mai 2022 à 13h00

Agapè, danser à l’hôpital

Bobigny

2 juin 2022 à 19h00

Voodoo Cello

Sofia - Bulgarie

4 juin 2022

Voodoo Cello

Antalya - Turquie

8 juin 2022 9 juin 2022 à 20H00

Voodoo Cello

Paris 2e

11 juin 2022 à 20h30

Voodoo Cello

Arès

14 juin 2022 22 juin 2022

Donnez-moi une raison de vous croire

Montreuil

15 juin 2022 à 20h00

Voodoo Cello

Mulhouse

24 juin 2022 25 juin 2022

Rothko Untitled #2

Bobigny

7 juillet 2022 13 juillet 2022 à 18H00

Iphigénie

Opéra Grand Avignon